Posted by Jacopo Lazzari | Privacy

https://www.ilgiornale.it/news/tecnologia/facebook-dichiara-guerra-ad-apple-mela-offre-troppa-privacy-1910181.html

Articolo di Mario Costa

Complimenti al giornalista che ha portato in evidenza questa notizia circa l’atteggiamento del colosso Facebook. In sostanza rimproverano Apple di salvaguardare eccessivamente gli utenti ed i loro diritti derivanti dalla gestione della privacy. La tutela di Apple ai propri utenti mette in chiara evidenza almeno due metodi poco trasparenti di acquisizione dati da parte di FB. Il primo che le nuove policy degli sviluppatori per Apple devono dichiarare quali dati l’utilizzo della APP possono essere acquisiti, gestiti, scambiati, venduti, ecc. già prima del download. Il secondo che le applicazioni devono materialmente ricevere l’ok da parte dell’utilizzatore nel permettere la cessione di proprie info o l’accettazione di ricevere pubblicità veicolata proprio dal passaggio di informazioni sensibili. In sostanza quello che tutti cerchiamo di garantirci, ossia il contenimento della nostra libertà ed il contingentamento della cessione di big data che possano essere utilizzati per trarre incredibili guadagni dai proprietari delle piattaforme social che li rivendono a caro prezzo.

La cosa non credo si chiuderà qui, e subito, ma di certo il mio punto di vista è che di sicuro vi sia da parte di Apple la volontà di garantire all’utente una maggiore trasparenza, libertà di azione e scelta circa la volontà di cessione dei propri dati, al contrario di FB, nonché delle applicazioni dallo stesso controllate che invece contrariamente intendono omettere informazioni rilevanti a favore del loro solo ed unico profitto.

  • Luglio 2024
    L M M G V S D
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031