Posted by Jacopo Lazzari | Innovazione Digitale

https://www.agendadigitale.eu/sicurezza/istituto-italiano-di-cybersicurezza-perche-serve-ora-e-come-impostarlo-bene-guardando-alla-ue/

Rocco De Nicola IMT (Scuola Alti Studi Lucca) – Luigi Martino ( C3T e Università di Firenze)

E’ giunto il momento, forse siamo già in ritardo, di affrontare questa materia. L’articolo mi è piaciuto ed ha nesso in chiaro ed illustrato molti punti e concetti. Lascio a ciascuno trarre le proprie conclusioni ed ipotizzare gli scenari più fattibili o necessari. Di certo però questo argomento va trattato e pianificato al meglio, a mio parere soprattutto con il coinvolgimento di reparti e personale militare. Il campo di battaglia si sta spostando dalle cartucce ai bit, da questi si possono ricavare infinite informazioni sulle intenzioni del nemico, monitorarlo, agire contro di lui fino a colpirlo nelle sue strutture più strategiche per generare danni diretti ed indiretti. Passare dall’acquisizione di informazioni strategiche fino a causare danni materiali e perdite umane, non c’è limite semplicemente operando da una tastiera ……. Un nuovo paradigma da analizzare, studiare e progettare.

  • Luglio 2024
    L M M G V S D
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031