In senso generale possiamo condividere una delle definizioni più diffuse che l’informatica forense sarebbe “la scienza che studia l’individuazione, la conservazione, la protezione, l’estrazione, la documentazione, l’impiego ed ogni altra forma di trattamento del dato informatico al fine di essere valutato in un processo giuridico”. L’ambito più diffuso e noto, nonché trattato, dell’informatica forense è la Computer Forensics.
Questa materia approfondisce e studia, ai fini probatori, le tecniche e gli strumenti per l’esame metodologico dei sistemi informatici.
L’aumento esponenziale dei crimini informatici nelle loro diverse accezioni ed impieghi ha reso necessaria una applicazione integrale di questa disciplina che sembra tuttavia non scevra di continue evoluzioni e frequenti aggiornamenti al fine di stare al passo con l’evoluzione tecnologica ed alle diverse applicazioni presenti anche in Rete? (Internet).
In Italia, la legge di riferimento adottata per questa materia riconosciuta per gli accertamenti di analisi forense anche in Tribunale è la Legge n.48/2008 nota come “Legge di ratifica della Convenzione di Budapest”.
A livello internazionale gli ambiti di riferimento sono diversi e riconducibili ad Agenzie Governative e Federali che di fatto hanno stabilito precisi standard e regole applicative.
Lasciando facoltà al lettore di approfondire la materia potrei citare ad esempio in primis l’FBI o la NCFTA.
Per esempio negli Stati Uniti è contemplato in ambito giudiziale anche l?esperimento virtuale dove un Personal Computer od elaboratore permette di riprodurre un fatto attraverso la tecnica della “realtà virtuale”.
L’introduzione di questa tecnica è di recente formazione ad opera degli avanzati laboratori tecnici della FBI.
La figura professionale, ossia l’esperto, che presta la sua opera nell’ambito dei reati informatici è il “Computer Forensic Expert”.
Poiché non esiste un atto normativo univoco per chiarire inequivocabilmente ed in modo certo la dizione “Informatica Forense” i compiti applicativi dell’esperto sono diretti non solo all’ambito dei Personal Computer o Sistemi di Elaborazione in tutte le loro tipologie e dimensioni, ma a qualsiasi attrezzatura elettronica che possa disporre della facoltà di archiviare e memorizzare dati in formato elettronico.

 


 

From a general point of view it is possible to share one of the most popular definitions the Forensics Informatics is the “science that studying the conservation, the protection, the extraction, the documentation, the use and all the other forms of use of the informatics data for the use in a juridical process”.
The sphere most developed and known, and used, of the informatics forensic is the Computer Forensics.
This science is finalized to study in depth , for a probationary scope, the techniques and the instruments for a methodological exam of the informatics system.
The exponential number of informatics crimes in the different presentation and methodology needed an integral presentation of this discipline that seems to need continuous evolution and frequent update to be ready with the continuous technological evolution and the different available applications.
In Italy the referred rule to take as reference for this science is the Law n. 48/2008, known as “Ratified Law of the Budapest Convention”.
In an International areas of reference the specific study and methodology to operate in this matter are defined by Governative and Federal Agencies that have defined specific standards and applications rules.
I let the readers free to deepen this argument and matter referred to FBI or NCFTA.
For example in the United States is accepted like judicial procedure also the virtual experiment using a Personal Computer or other equipment to be able to restoring an action with the technique of the “virtual reality”.
The introduction of this technique is of recent possibility thanks to the advanced laboratories of the FBI.
The professional figure, that is the expert, who work with his competence in the matter of the informatics crimes is the “Computer Forensic Expert”.
Because of this do not exist a specific and lonely normative act to clear without any doubt the diction “Informatics Forensic” what is request to the Expert are competence in the w
orld of the Personal Computer and in all his different typologies, but also in the other electronic equipments that could be able to memorize data in any electronic way.

  • Luglio 2024
    L M M G V S D
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031