LO STUDIO

Fin dall’inizio della mia esperienza professionale ho cercato di non limitare le mie conoscenze ad un singolo ambito del mondo comunemente identificato nell’ I&CT cercando di acquisire nel tempo l’esperienza più approfondita nella maggiore misura possibile delle sue molteplici e variegate componenti.

Questo ora mi permette di poter spaziare con competenza e costante aggiornata conoscenza in diversi ambiti di questa realtà.

La definizione più coerente ed assimilabile alla mia attività professionale è quella racchiusa nell’ormai individuato e definito ambito del “Diritto dell’Informatica”.

Al menù “Attività” infatti sono indicati secondo uno schema strutturato gli ambiti dei ruoli professionali da me ricoperti nei miei venticinque anni di attività professionale.

Le competenze tecniche acquisite frequentando corsi e Master di specializzazione, in Italia ed all’Estero, fin dalla seconda metà degli anni novanta sono state proprio la chiave di volta per permettermi di dedicarmi a progetti apparentemente concettualmente differenti, ma collegati tra loro da linee di processo.

Dal cablaggio fisico e le connessioni di grandi reti logiche, passando per Sistemi Gestionali Complessi quali implementazione di soluzioni ERP, fondamentali per il Management del Business di una Azienda, alla integrazione in evoluzioni di soluzioni CRM e B.I. per una reale ottimizzazione della gestione e misurazione della efficacia ed efficienza dei flussi e processi della interessata realtà aziendale.

Intelligenza Artificiale e Big Data sono stati in ordine cronologico gli step naturalmente successivi, con studi e progetti di applicazione, proprio nella logica di adeguamento delle necessità dei clienti, ma soprattutto della evoluzione delle strutture destinate ai mercati.

La scelta successiva di avviarmi ad un Progetto per l’acquisizione di un Titolo Accademico in Scienze Giuridiche è stata dettata non dalla volontà di intraprendere una eventuale nuova carriera principale nell’avvocatura, quanto per acquisire quelle nozioni specifiche che gli studi mi avrebbero permesso di padroneggiare ed il cui fine per me sarebbe stato di fonderli con quelli del mondo dell’I&CT.

Il Diritto dell’Informatica quindi nella sua accezione più estesa e completa.

Alcune esperienze, considerando la novità del mio ruolo, in alcuni Studi Legali Strutturati mi stanno confortando nella scelta fatta.

In questo ambito la pregressa esperienza maturata con l’I.A. mi è stata molto utile permettendomi di essere un componente in un progetto di Ricerca Specifico.

 


 

THE STUDY

Since the beginning of my professional experience, I have tried not to limit my knowledge to a single area of ​​the world commonly identified in I&CT, trying to acquire over time the most in-depth experience to the greatest possible extent of its multiple and different components.

This now allows me to range with competence and constant updated knowledge in different areas of this reality.

The most coherent and comparable definition to my professional activity is that contained in the now identified and defined area of ​​”IT law”.

In fact, the “Activities” menu shows the areas of the professional roles I held in my twenty-five years of professional activity according to a structured scheme.

The technical skills acquired by attending courses and specialization Masters, in Italy and abroad, have been the keystone since the second half of the nineties to allow me to devote myself to apparently conceptually different projects, but connected to each other by process lines .

From physical wiring and connections of large logical networks, passing through Complex Management Systems such as the implementation of ERP solutions, fundamental for the Business Management of a Company, to the integration in evolutions of CRM and B.I. solutions. for a real optimization of the management and measurement of the effectiveness and efficiency of the flows and processes of the company concerned.

Artificial Intelligence and Big Data were the naturally subsequent steps in chronological order, with studies and application projects, precisely in the logic of adapting the needs of customers, but above all of the evolution of the structures intended for the markets.

The subsequent choice to start a Project for the acquisition of an Academic Title in Legal Sciences was dictated not by the desire to undertake a possible new main career like Attorney, rather as a legal support to Lawyers, but to acquire those specific notions that the studies would have allowed me to master and whose purpose for me would have been to merge them with those of the I&CT world.

Therefore, IT law, in its broadest and most complete meaning.

Some experiences, considering the novelty of my role, in some Structured Law Firms are comforting me in the choice made.

In this context, the previous experience gained with the A.I. it was very useful to me by allowing me to be a member of a Specific Research project.

  • Luglio 2024
    L M M G V S D
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031